30.3.15

125° Premio Pisa in HD

Il 29 marzo 2015 la giornata di corse ippiche del Premio Pisa è stata trasmessa in diretta, per la prima volta in HD, sul canale dedicato 219 della piattaforma Sky.
Le riprese sono state effettuate da 14 telecamere HD e per la prima volta in un ippodromo italiano, è stata utilizzata la telecamera ad alta velocità: "Super slow-motion".

La telecamera frontale dedicata al Super Slow-motion
Ottiche lunghe, steady-cam, microcamere: tutto ha concorso a creare un grande spettacolo che ha riscosso i consensi del pubblico televisivo.

Telecamera dedicata alla 'ripresa stretta' sull'arrivo laterale.
Il primo collegamento in diretta tv alle ore 11.30, con l'anteprima per la presentazione tecnica della giornata e degli ospiti istituzionali. Dalle 14.30 alla 19.00 diretta della giornata di corse, sul canale dedicato, con la conduzione sul campo di gara di Sandro Marranini ed Enrico Querci mentre dallo studio centrale di Unire Sat, Andrea Zanoboni coordinava gli altri interventi.

Le 2 radiocamere: 'Steady-cam' e mobile a spalla.
Alfea Cinematografica, da anni al fianco della società ippica Alfea, ha gestito le riprese televisive e coordinato la parte tecnica curata da Stefano Nannipieri e Stefano Vitali.
La trasmissione Turflash, il montato 'live' realizzato durante la giornata di corse, è visibile sul canale YouTube dell'ippodromo di San Rossore, all'indirizzo: https://youtu.be/d5fUEn-fefs

La regia Tv HD sull OB Van.
La diretta HD è stata voluta dal Mipaaf per valorizzare la giornata del 125° Premio Pisa insieme a UNIRE TV e Teleippica, a cura di Massimiliano Micheletti e Simone Gallina.
I mezzi tecnologici sono stati forniti dal service Beta Media di Roma.

---