30.11.16

Meydan Race Day

Domenica 11 dicembre 2016 l’ippodromo di San Rossore ospita la prima edizione del 'Meydan Race Day' che coincide con la giornata più importante della sua riunione di corse autunnale.

Per l'occasione è stato realizzato un video dove i fantini Dario Vargiu e Fabio Branca descrivono, in groppa a un purosangue, le caratteristiche della pista grande di San Rossore.    Guarda il video.




Per girare il video sono state impiegate:
- 4 microcamere
- 2 telecamere con stabilizzatori elettronici e operatore
- 1 drone
- 4 microfoni

25.10.16

Teatro Pacini di Pescia: inaugurata la stagione 2016/2017

A Pescia si è alzato il sipario del Teatro Pacini.

Sabato 22 ottobre 2016, il teatro è stato aperto alla stampa e ai cittadini per un'anteprima della stagione. Sono intervenuti il sindaco Oreste Giurlani, l'assessora alla cultura Barbara Vittiman, l'assessore regionale Ciuoffo, il presidente della Fondazione CariPit Luca Iozzelli e le autorità del territorio. Con loro Alberto Gabbrielli Presidente di Alfea cinematografica, nuovo gestore del Teatro Pacini e il direttore artistico Battista Ceragioli. 
Il teatro è stato aperto, come da programma, con  l'esibizione dei bambini delle scuole cittadine. 

"La riapertura del teatro Pacini – dichiara il Sindaco Oreste Giurlani - è un grande evento per la nostra città, un importante tassello che va a trovare il suo posto nel progetto di riqualificazione e rivitalizzazione di Pescia. Era un mio impegno preciso, quello di fornire Pescia di strutture non solo importanti ma anche e soprattutto sicure, che possano essere vissute dai cittadini quotidianamente e contribuire ad attirare flussi turistici. Il teatro Pacini, dopo un restauro che ne ha ripristinato le dotazioni e le strutture, torna di nuovo ad animare il panorama culturale, e questo grazie al lavoro degli assessori, degli uffici, e al contributo rilevante della Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia. È la dimostrazione che, quando si vuole, e si vuole davvero, non ci sono ostacoli insormontabili".

"Il teatro – sottolinea l'Assessore ai Lavori Pubblici Cecconi - necessitava di importanti lavori di restauro, atteso che dall'inaugurazione, ormai diversi decenni fa, non si era più intervenuti in modo radicale e importante sulla struttura. Questo ha comportato, oltre l'ammaloramento di alcune parti dell'immobile, l'indispensabilità di aggiornare la funzionalità e rimettere a norma i presidi di sicurezza. In questo senso si è intervenuti sia sulle strutture che sulle dotazioni, riuscendo ad eliminare anche dei seri rischi che erano presenti, con un impegno finanziario complessivo che alla fine sarà di 420mila euro, grazie anche all'importante contributo, pari a 100mila euro, fornito dalla Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia."

"Finalmente riapre il Pacini, dopo un importante restauro che lo ha riportato agli antichi fasti - dichiara l'Assessora alla cultura Barbara Vittiman – grazie al contributo fondamentale della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, da sempre attenta e vicina ai bisogni culturali della città. E riapre con una stagione importante, grazie ad Alfea Cinematografica, aggiudicataria del nuovo bando di concessione del teatro. Uno degli impegni presi dal Sindaco in campagna elettorale era quello di rendere fruibile il teatro da parte delle scuole e delle associazioni cittadine, e in questo senso si è andati, con un bando che riserva 30 giornate gratuite per le attività culturali della città. Un bando ambizioso, ma l'unico che potesse garantire il contemperamento di costi e necessità della città. La sfida è stata raccolta da Alfea Cinematografica, che ha predisposto un cartellone ricco e vario, di grande qualità. Pescia deve tornare ad essere luogo in cui si fa cultura".
"Il teatro resta ancora oggi, nell'era digitale, un luogo fondamentale per la vita culturale di una città – conclude il Presidente della Fondazione CARIPIT Luca Iozzelli - uno spazio magico e un po' misterioso dove condividere emozioni, passioni e sentimenti che possono contribuire all'arricchimento intellettuale di ognuno. È perciò importante che, nell'anno in cui Pistoia sarà Capitale Italiana della Cultura, il Teatro Pacini di Pescia possa ospitare non solo una bella stagione di prosa, ma anche concerti, spettacoli per ragazzi e altri incontri pensati per un pubblico vario ed eterogeno, tornando così ad essere protagonista della vita culturale della nostra provincia.La presenza del Maestro Bruno Canino, musicista di livello internazionale, all'inaugurazione del Teatro è sicuramente di grandissimo auspicio per il futuro di questo 'luogo' prezioso della città di Pescia".

10.10.16

Internet Festival 2016

Internet Festival 2016 si è svolto a Pisa tra il 6 e il 9 ottobre: un appuntamento di prestigio per approfondire quello che l'innovazione tecnologica può rappresentare per il futuro dell'Italia.
Decine di appuntamenti e centinaia di ospiti, suddiviso in aree tematiche e progetti specifici.
Il tema dell'edizione 2016 è "Tessuti digitali", punto di partenza per un viaggio di approfondimento sulle sponde dell'Arno. L'obiettivo è racchiudere in un solo lasso temporale il passato dagli anni '80 ad oggi e il futuro dall'oggi al 2048, così da comprendere nodi e legàmi che tengono assieme il filo logico dell'innovazione.

Le riprese televisive degli eventi che si sono tenuti al Teatro Verdi di Pisa sono state curate da alfea cinematografica e trasmesse in diretta streaming da   inToscana.it








15.8.16

Proiettore Cinema 2K Barco DP2K10S

Il Proiettore DCP Cinema 2K Barco DP2K10S garantisce una qualità eccezionale delle immagini che si mantengono nitide nel tempo grazie al meccanismo di convergenza del colore. 
Le lampade Xenon da 2,2 kW offrono colori vivaci mentre gli obiettivi automatici garantiscono un perfetto rapporto di immagine in qualsiasi momento.


Specifiche tecniche DP2K10S

-Digital MicroMirror Device™ 3 dispositivi di metallo scuro x 0,69" DC2K
-Risoluzione nativa 2048 x 1080 pixel
-Alloggiamento DMD e gruppo ottico sigillati ermeticamente
-Lampada Shortarc Xenon da 2,2 kW
-Emissione luminosa 9,000 lumens
-Dimensioni schermo Up to 10m wide (screen gain 1.2 @ 14ftl)
-Rapporto di contrasto 1.850:1
-Obiettivo a focale fissa Fully motorized:  2.0 - 3.9
-I/O di controllo 3 Ethernet (RJ 45)
     8 GPIO (DB 25)
     Interfaccia USB

-Requisiti di alimentazione 220 V
-Dimensioni proiettore (AxLxP) 325 x 626 x 925 mm
-Peso proiettore 56.5 kg (lamphouse removed) 66.5 kg totali


16.6.16

Premio FIESOLE Maestri del Cinema 2016

In occasione del 50° anniversario del Premio ai Maestri del Cinema, il Premio rende omaggio a una donna, un’attrice che ha attraversato con passo leggero 55 anni di cinema italiano ed europeo lasciando un’impronta indimenticabile: Stefania Sandrelli.

Al Teatro Romano di Fiesole dopo la premiazione, realizzata in collaborazione con il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, la Fondazione Sistema Toscana e la Fondazione Teatro della Toscana,  proiezione del film: "Io la conoscevo bene" di Antonio Pietrangeli (1965).

La proiezione della copia restaurata viene effettuata in pellicola 35mm. gentilmente concessa dalla Titanus e da Cinecittà Luce.


La proiezione sullo schermo gonfiabile, delle dimensioni di 12 x 6 metri di superficie bianca è stata effettuata con un proiettore 35mm Cinemec,  mentre il proiettore Christie è stato utilizzato per i contributi video proiettati durante la premiazione.
L'allestimento e la proiezione è stato curato da alfea cinematografica.

21.3.16

126° Premio Pisa in HD

Il 20 marzo 2016 la giornata di corse ippiche del Premio Pisa è stata trasmessa in diretta HD, sul canale dedicato 219 della piattaforma Sky.
Le riprese sono state effettuate da 16 telecamere HD di cui: 8 telecamere sul tracciato, 1 Jimmy Jib, 1 Super Slow Motion, 2 radiocamere, 3 microcamere, 1 telecamera per il salotto ospiti.
Tutto ha concorso a creare un grande spettacolo televisivo.


Il primo collegamento in diretta tv alle ore 11.30, curato di Sandro Marranini con l'anteprima per la presentazione tecnica della giornata; il secondo collegamento alle 12.30  curato da Enrico Querci con gli ospiti istituzionali.


Dalle 14.30 alla 18.30 diretta della giornata di corse, con la conduzione sul campo di gara di Sandro Marranini, Andrea Zanoboni ed Enrico Querci.


Alfea Cinematografica, da anni al fianco della società ippica Alfea, ha gestito le riprese televisive con la regia di Stefano Nannipieri e il coordinamento tecnico di Stefano Vitali.
La trasmissione Turflash, il montato 'live' realizzato durante la giornata di corse, è visibile sul canale YouTube dell'ippodromo di San Rossore, all'indirizzo: https://youtu.be/XY01DgXNwoI


La diretta HD è stata voluta dal Ministero per valorizzare la giornata del 126° Premio Pisa insieme a UNIRE TV e Teleippica, a cura di Massimiliano Micheletti e Simone Gallina.
I mezzi tecnologici sono stati forniti dal service L'Opera BVS.

24.1.16

Navicelli Rowing Marathon

Trentatre gare dalle 9.30 fino alle 14.30, cinque ore di grande canottaggio per una kermesse che riporta l'assegnazione dei titoli italiani a Pisa dopo 56 anni.
È il programma gare della Navicelli Rowing Marathon, prima regata Nazionale in acqua del 2015, che sulle acque del Canale dei Navicelli assegnerà i titoli italiani nelle specialità del doppio e del quattro senza nelle categorie da Ragazzi a Junior (nel doppio anche Esordienti), oltre a riservare il Meeting Nazionale per Master, Allievi e Cadetti. Prima parte di gare riservata al campionato italiano: via ufficiale alle 9.30 con il quattro senza Under 23, che porterà a contendersi il titolo Firenze, Posillipo, Limite e Cavallini. A seguire ancora campionato italiano: doppio Under 23, quattro senza Ragazzi, doppio Under 23 femminile, doppio Ragazzi, quattro senza Ragazzi femminile e doppio Ragazzi femminile.

Poi scatta il programma del Meeting Nazionale, con il campionato italiano che riparte alle 11.38 col via del quattro senza Senior, e a seguire quattro senza Pesi Leggeri, doppio Senior, doppio PL, quattro senza Senior femminile, doppio Senior femminile, quattro senza PL femminile e doppio PL femminile. Con l'otto Master categoria 43-54 anni riparte il Meeting Nazionale, che si protrae fino alle 13.41, quando parte la finale del quattro senza Junior. Doppio Junior, quattro senza Junior femminile, doppio Junior femminile e doppio Esordienti chiudono l'assegnazione dei titoli italiani. Ultimo start fissato da programma alle 14.29 con la sfida, nell'otto Master 43-54 femminile, tra Roma e Amici del Fiume.

http://www.canottaggio.org/2015_2news/0124_navicelli_prog.shtml