7.8.19

Ledwall Outdoor Yestech 4.8

Ledwall Outdoor  Yestech passo 4.8  modello MG7 full-black.
Disponiamo di 47 pannelli da 50x50cm,  pixel 104*104.  Riquadro 16:9 di 4,5m di base x 2,5m di altezza.
I segnali di ingresso allo scaler possono essere SDI - HDMI - VGA - Composito. Lo scaler è collegato allo schermo con cavo di rete singolo o doppio.
La superficie diventa calpestabile con gli appositi sostegni e una lastra di plexiglass posizionata sopra i pixel 800kg/0.03.
Per l'alimentazione necessita di una presa trifase da 32A. 

20.7.19

Sapore di mare

Il film “Sapore di mare” in copia restaurata dalla Cineteca di Bologna è stato proiettato sabato 20 luglio in riva al mare a Lido di Camaiore, al bagno "Il Cavallone", che ha organizzato l’evento insieme a Mediateca Toscana, Cineteca di Bologna e Cinemare Versilia in collaborazione con Lucca Film Festival-Europa Cinema, Consorzio di promozione turistica della Versilia e Fondazione Carnevale di Viareggio.

Il service di proiezione è stato fornito da alfea cinematografica che ha utilizzato il grande schermo gonfiabile di 12x6 metri.

28.1.19

Laboratorio Image.In


Ha preso il via lunedì 28 Gennaio il laboratorio video-teatrale del Progetto Europeo Image-In, un nuovo approccio per rinforzare l'integrazione culturale dei giovani rifugiati attraverso il potere dell'immagine, organizzato da alfea cinematografica, capofila del progetto, e che vede il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell'Università di Pisa coinvolto come partner associato e la collaborazione di Croce Rossa Italiana – Comitato di Pisa.

Co-finanziato dal Programma Erasmus+ della Unione Europea, il progetto è rivolto a ragazzi e ragazze dai 16 ai 25 anni, e mira a identificare modi concreti per prevenire l'intolleranza e l'estremismo violento dei giovani nei confronti dei rifugiati e sviluppare un nuovo approccio all'integrazione dei rifugiati stessi a livello locale.

Realizzati in collaborazione con l'Associazione Policardia Teatro, i laboratori audiovisivi misti tra giovani del luogo e giovani rifugiati, sono condotti da un team di professionisti del settore che offre ai giovani i mezzi tecnici nel campo audiovisivo, accompagnati da un mediatore linguistico di supporto alla comprensione della lingua italiana. Nel corso dei vari appuntamenti, che proseguiranno fino alla fine di Maggio e che danno la possibilità di accedere a crediti formativi per l'Università di Pisa, i partecipanti impareranno come raccontare la propria storia attraverso la realizzazione di un cortometraggio, affrontando temi come il rispetto, la comprensione reciproca e l'identità di se e dell'altro.

Oltre a Pisa, sono quattro le altre città coinvolte nel progetto e che hanno fatto partire altrettanti workshop creativi, Bruxelles (Belgio), Praga (Repubblica Ceca), Lorca (Spagna) e Liverpool (Inghilterra), col fine ultimo di utilizzare l'audiovisivo come mezzo di espressione e di comprensione, per condividere spazi comuni e combattere la paura e la diffidenza dall'altro.

Il laboratorio di alfea cinematografica si svolge tutti i lunedì dalle 15.00 alle 19.00 presso i locali di Via San Martino 69, l’accesso è completamente gratuito ed aperto a tutti gli interessati. 
Per maggiori informazioni scrivere a info@alfeacinematografica.it



2.1.19

Laboratorio Video


Se hai tra i 15 e i 24 anni, ti piace il teatro e vorresti imparare le basi della ripresa e montaggio video, partecipa al nostro laboratorio video-teatrale.
Il corso è gratuito.
Per info  050.24600 oppure   info@alfeacinematografica.com